59° giorno – Punto di non ritorno

Il concetto di punto di non ritorno mi torna sempre in mente con invadente puntualità, anche alle 2:00 del mattino. Spesso è simbolo di atti di fede, conseguenze di azioni, gesti folli, perché da lì in poi tutto cambia, tutto diventa diverso e TU diventi diverso. L’adrenalina di un punto di non ritorno consapevole poi, figlio di una scelta, ti fa sentire più uomo, ti fa sentire grande, ti fa mandare Affanculo il mondo, con la A maiuscola di Anarchia. Io sento che ne sta arrivando uno di quei momenti, quando sai che tutto cambia, quando hai da scegliere il tuo futuro.

E lì la strada va solo avanti…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...